ATTENZIONE !
Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

Dati polizza

Settore tariffario


Tipo specifico di veicolo


Uso del veicolo


Uso specifico del veicolo


Situazione assicurativa


Selezionare la Divisione presso cui si è assicurati


Applicazione decreto Bersani

Si

No

Tipologia di tariffa


Versione tariffa


ATTENZIONE


Dal 20/04/2016, da questa pagina, non sarà più possibile eseguire preventivi per i seguenti settori e relativi rimorchi:


- Autovetture

- Autotassametri

- Autocarri o Autoveicoli per trasporto cose

- Ciclomotori o Motoveicoli per trasporto cose


In seguito all'entrata in vigore del 'federalismo fiscale' (d.lgs. n. 68 del 6 maggio 2011) le province a statuto ordinario possono deliberare, per i veicoli iscritti nel PRA di quella provincia, una variazione sull'imposta dell'assicurazione R.C.Auto nella misura massima del 3,5% in aumento o in diminuzione rispetto a quella attualmente prevista del 12,5% del premio. Il premio R.C.Auto indicato nel presente preventivo riflette l'aliquota applicabile alla data di decorrenza della garanzia; tuttavia il premio dovuto potrebbe variare per effetto di una eventuale diversa aliquota decisa dalla provincia che dovesse rendersi applicabile al momento dell'effettivo pagamento. Sul sito internet del Ministero dell'economia e delle Finanze (www.finanze.gov.it) è possibile consultare l'elenco delle province che hanno modificato la suddetta aliquota.

In ottemperanza al Decreto Legislativo 198/2007 inerente l'adeguamento dei massimali dell'assicurazione RC Auto ai minimi stabiliti dal legislatore europeo (V Direttiva Auto Comunitaria 2005/14/CE), dalle ore 24 dell' 11 giugno 2012 i massimali minimi - per qualsiasi tipo di veicolo e natante soggetto all'obbligo dell'assicurazione RCA - non potranno essere inferiori ad EUR 5.000.000 per sinistro nel caso di danni alla persona ed EUR 1.000.000 per sinistro nel caso di danni a cose ed animali.

Benvenuto,
in conformità a quanto previsto dall'articolo 131 del "Codice delle assicurazioni private" di cui al decreto legislativo del 7 settembre 2005, n.209 (in S.O. n. 163 della Gazzetta Ufficiale 13 ottobre 2005, n. 239), il sito offre la possibilità di calcolare, archiviare e stampare il preventivo, relativo alla garanzia di Responsabilità Civile obbligatoria, per tutti i veicoli e natanti soggetti all'obbligo dell'assicurazione.
Prima di procedere al calcolo del preventivo, ti invitiamo a prendere visione delle note informative, delle condizioni di polizza e dell'altra documentazione presente nell'Area Informativa.

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Genere
Nel caso in cui si sia scelta l'applicazione del decreto Bersani, per l'ereditarietÓ della classe CU da un altro contratto, sarÓ possibile impostare il campo solo a persona fisica.

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Punto F2 Carta Circolazione
Inserire il valore della massa massima a carico ammissibile del veicolo. Il valore deve essere espresso in kg.
Questo valore Ŕ indicato nella Carta di Circolazione del veicolo al punto F2.

Punto O1 Carta Circolazione
Inserire il valore della massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile/a rimorchio frenato. Il valore deve essere espresso in kg.
Questo valore Ŕ indicato nella Carta di Circolazione del veicolo al punto O1.

Data prima immatricolazioneInserire la data di prima immatricolazione specificata sul libretto di circolazione del veicolo.

Decorrenza polizza
Inserire la data dalla quale si vuole far decorrere il contratto.
L'assicurazione ha effetto dalle ore 24, o dall'ora convenuta, del giorno indicato in polizza se il Premio o la prima rata di Premio sono stati pagati. In caso contrario avrÓ effetto dalle ore 24 del giorno di pagamento.
La data di decorrenza non pu˛ superare la data odierna di oltre 60 giorni.

Settore tariffario
Selezionare il settore tariffario di appartenzenza del veicolo che si vuole assicurare.
Per maggiori dettagli consultare le norme tariffarie presenti nella sezione Area Informativa.

Divisione
Selezionare la Divisione interna alla Compagnia presso cui Ŕ stata stipulata la polizza.

Decreto Bersani
Selezionare Si in caso di possesso di un attestato di rischio in corso di validitÓ, relativo ad un ulteriore veicolo della medesima tipologia, appartenente allo stesso proprietario o a un famigliare convivente.
In questo caso sarÓ possibile assicurare, il nuovo veicolo, con la stessa classe CU (Bonus/Malus) maturata dall'altro veicolo.

Tipo specifico di veicolo
Selezionare il tipo specifico di veicolo che si vuole assicurare.
Per maggiori dettagli consultare le norme tariffarie presenti nella sezione Area Informativa.

Uso specifico del veicolo
Selezionare l'uso specifico del veicolo che si vuole assicurare.
Per maggiori dettagli consultare le norme tariffarie presenti nella sezione Area Informativa.

Uso supplementare del veicolo
Selezionare l'uso supplementare del veicolo che si vuole assicurare.
Per maggiori dettagli consultare le norme tariffarie presenti nella sezione Area Informativa.

Veicolo adattato
Indicare "Sý" nel caso in cui il veicolo da assicurare sia adattato per la guida di conducenti con ridotte capacitÓ motorie.
L'adattamento deve risultare dalla carta di circolazione.

Possesso ATR valido
Per assicurare il veicolo indicato nell'attestazione di rischio, il contraente Ŕ tenuto a consegnare tale documento all'atto della stipulazione del contratto presso altra impresa.
Il periodo di validitÓ dell'attestazione Ŕ pari a 12 mesi a decorrere dalla data di scadenza del contratto. In alcuni casi la validitÓ dell'attestazione pu˛ essere posticipata ad un massimo di cinque anni dalla scadenza del contratto cui si riferisce, a condizione che il contraente sottoscriva una delle dichiarazioni riportate nelle Norme Tariffarie.
Qualora siano decorsi pi¨ di cinque anni l'attestazione non Ŕ pi¨ valida.

Tipo conducente
Selezionare qualsiasi conducente nel caso in cui il veicolo venisse condotto da qualsiasi soggetto.
E' possibile selezionare la condizione aggiuntiva conducente esperto nel caso in cui il veicolo fosse guidato unicamente da persone di etÓ superiore ai 26 anni e che abbiano conseguito idonea patente da almeno due anni.
Altrimenti Ŕ possibile indicare la presenza di un conducente esclusivo e di selezionare la fascia di etÓ di appartenenza.

Dettaglio compagnia di provenienza

Sinistri penalizzanti
Inserire il numero dei Sinistri penalizzanti pagati nel Periodo di osservazione. Devono essere considerati Sinistri penalizzanti quelli con ResponsabilitÓ principale e quelli con ResponsabilitÓ paritaria con riferimento al numero di volte in cui la percentuale di responsabilitÓ cumulata nell?ultimo quinquennio di osservazione sia pari ad almeno il 51%.

Tipologia di tariffa
Selezionare la tipologia di tariffa proposta in base ai dettagli forniti dalle Norme Tariffarie.

Versione Tariffa
Questo campo indica la tariffa che sarÓ valida alla data di decorrenza della polizza.
Nota: nel caso in cui venga selezionata una versione di tariffa con data di scadenza minore di 60 giorni, a partire da oggi, la data di decorrenza del preventivo, che sceglierai successivamente, sarÓ limitata a tale data.

Alimentazione
Selezionare la tipologia di alimentazione del veicolo.

Cilindrata
Specificare la cilindrata in centimetri cubici.

Gancio traino
SelezionareSi se il veicolo Ŕ dotato di gancio traino per un rimorchio identificato con targa propria.

Peso
Indicare il peso del veicolo a pieno carico/massa in quintali.

Tipo trazione
Indicare la tipologia di trazione del veicolo.

Marca autovettura
Selezionare la marca dell'autovettura che si vuole assicurare.

Modello autovettura
Selezionare il modello dell'autovettura che si vuole assicurare.

Allestimento autovettura
Selezionare l'allestimento dell'autovettura che si vuole assicurare.
La data riportata, a fianco dell'allestimento, indica il mese e l'anno in cui Ŕ stato immatricolato il primo veicolo in commercio con l'allestimento indicato.
Nel caso in cui siano proposti allestimenti con la stessa denominazione, per effettuare una scelta corretta, selezionare quello con data di prima immatricolazione inferiore e prossima alla data di immatricolazione dell'autovettura da assicurare.

Trasporto passeggero
Indicare se il ciclomotore Ŕ omologato al trasposto di un passeggero in base alle indicazioni fornite sul certificato di circolazione.

Trasporto altre persone
Indicare se nella carta di circolazione del veicolo non Ŕ consentito il trasporto di altre persone oltre il conducente.

Percorrenza
Indicare il numero di chilometri che si intende percorrere nel corso dell'annualità assicurativa.

Numero posti
Indicare il numero di posti del natante come indicato nella carta di circolazione.

Professione
Indicare la professione svolta tra quelle elencate.

Family
Numero complessivo di polizze gia in corso con la compagnia relative ad autovetture, ciclomotori, motocicli, autocarri leggeri fino a 35 q.li e camper

Casi particolari di ingresso bonus/malus:
Consulta le norme tariffarie, presenti nell'Area Informativa, per vedere i requisiti necessari che permettono di usufruire di questa agevolazione.

Guida Esperta:
La clausola è richiamabile nel caso ricorrano tutte le seguenti condizioni:
- Autovettura ad uso privato o promiscuo
- Contraente e proprietario siano maschio o femmina di età superiore a 25 anni ed inferiore a 76
- Contratto sia assegnato al gruppo di sinistrositÓ 1 o 2
- Venga emessa una polizza nuova o una sostituzione di contratto a scadenza annua

Guida Esclusiva:
La clausola è richiamabile nel caso ricorrano tutte le seguenti condizioni:
- Autovettura ad uso privato o promiscuo
- Contraente sia uguale al proprietario
- Contraente maschio o femmina di età superiore a 25 anni ed inferiore a 76
- Contratto sia assegnato al gruppo di sinistrositÓ 1 o 2
- Venga emessa una polizza nuova o una sostituzione di contratto a scadenza annua

Guida Esperta:
La clausola è richiamabile nel caso ricorrano tutte le seguenti condizioni:
- il proprietario deve essere una persona fisica di etÓ compresa tra 30 e 65 anni.
- il conducente del veicolo deve aver compiuto 26 anni di etÓ con patente conseguita da almeno tre anni.

Se il contratto prevede una formula di personalizzazione, in caso di sinistro con conducente diverso da quello previsto, viene applicata una franchigia di 2.500 euro.

Guida Esclusiva:
La clausola è richiamabile nel caso ricorrano tutte le seguenti condizioni:
- Il contraente deve essere l'unico conducente del veicolo.

Se il contratto prevede una formula di personalizzazione, in caso di sinistro con conducente diverso da quello previsto, viene applicata una franchigia di 2.500 euro.

Tipologia di tariffa
Selezionare la tipologia di tariffa proposta in base ai dettagli forniti dalle Norme Tariffarie.
In caso di malus non pu˛ essere mantenuta la tipologia di tariffa selezionata. Rivolgersi in agenzia per il rinnovo

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Valore veicolo
Indichi il valore attuale del veicolo da assicurare per il calcolo delle garanzie Incendio/Furto, Collisione e Kasko ed eventuali estensioni (potrÓ scegliere in seguito se selezionare o meno queste garanzie).
E' possibile assicurare:
- autoveicoli, autocarri e rimorchi per un minimo di euro 1.500,00 e per un massimo di euro 80.000,00
- rimorchi per un minimo di euro 1.500,00 e per un massimo di euro 10.000,00
- ciclomotori per un minimo di euro 1.000,00 e per un massimo di euro 11.000,00
- motocicli per un minimo di euro 2.000,00 e per un massimo di euro 20.000,00.

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Età del veicolo da assicurare
Indicare l'età del veicolo da assicurare dalla data di prima immatricolazione.
Il dato deve essere espresso come numero intero. Scrivere "0" se il veicolo non ha superato un anno di etÓ.

Tipo conducente
Fai riferimento alle Norme Tariffarie per selezionare correttamente questa opzione tariffaria e poter usufruire degli eventuali sconti a tua disposizione.
Si definisce come:
- Conducente esclusivo l'unica persona fisica che guida il veicolo.
- Conducente abituale la persona fisica che si trova più frequentemente alla guida del veicolo.

Numero posti
Indicare il numero di posti del veicolo come indicato nella carta di circolazione. Qualora il numero dei posti a sedere non risulti dalla carta di circolazione Ŕ necessario determinarlo dividendo per 70 la portata complessiva (espressa in chilogrammi) dell'autobus e del rimorchio.

Anni conservazione portafoglio
per attestazione dello stato del rischio completa si intende senza N.A. (Non Assicurato) e N.D. (Non Disponibile).

Età del veicolo da assicurare
Indicare l'età del veicolo da assicurare espresso in mesi dalla data di prima immatricolazione alla data di decorrenza.
Il dato deve essere espresso come numero intero.

Situazione assicurativa
Selezionare:
- Prima polizza per un veicolo da assicurare per la prima volta a seguito di prima immatricolazione o voltura al PRA.
- Rinnovo di contratto in corso con questa compagnia per un veicolo che ha in corso una polizza stipulata con la Compagnia.
- GiÓ assicurato con altra compagnia per un veicolo che ha in corso una polizza stipulata con un'altra Compagnia assicuratrice.

Dispositivo satellitare GPRS con accelerometro
Indica se sul veicolo da assicurare Ŕ installato un dispositivo satellitare GPRS con accelerometro (BOX-GPRS) tra quelli indicati nelle Norme Tariffarie:
Allegato PDF alle norme tariffarie con elenco dei dispositivi BOX-GPRS

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Auto Presto & Bene
seleziona SI se intendi optare per il risarcimento dei danni in forma specifica utilizzando il centro di autoriparazione indicato dall'Impresa tra quelli facenti parte del circuito Auto Presto & Bene.

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".

Attestato di rischio
Inserire il numero di sinistri come indicato nell'attestato di rischio del veicolo che si assicura. La sigla N.A. corrisponde a "Non Assicurato" e la sigla N.D. a "Non Disponibile".